Perchè associarsi

La Turchia può essere considerata, dopo la Palestina, la seconda patria del cristianesimo, una vera “Terra Santa” della Chiesa. Qui, infatti, hanno vissuto e predicato gli apostoli (Paolo, Pietro, Giovanni, Filippo, Andrea…) qui sono sorte, dopo Gerusalemme, le vivaci comunità di Antiochia, Efeso, Smirne; qui è nato Paolo, apostolo dei gentili, che nelle regioni della Turchia ha predicato il Vangelo; qui si sono svolti i primi concili (Nicea, Efeso, Calcedonia…); qui abbiamo avuto illustri Padri della Chiesa e un monachesimo fiorente (si pensi alla Cappadocia).

Recupero e Ristrutturazione dei luoghi di culto altrimenti destinati ad un lento ed inesorabile declino.

oldchiesaIl Governo di Turchia comincia a comprendere che il turismo religioso è molto interessante per lo scambio di culture, per l’immagine della Turchia stessa come paese ospitale e tollerante, e per il risvolto economico.

newchiesa

Gli interventi di recupero promossi da Eteria nei suoi vent’anni di vita sono stati davvero tanti. In particolare ci piace ricordare il restauro di una vecchia chiesa di S.Paolo a Tarso. Era prima un deposito militare, un edificio fatiscente (vedi foto a lato), ora la chiesa, restaurata dal Governo Turco, può accogliere gruppi di pellegrini

Attività culturali, pubblicazioni e convegni di studio

conoscenza

Per far conoscere le ricchezze bibliche e patristiche dell’Asia Minore e per coinvolgere il Governo Turco in iniziative di una certa risonanza culturale, sono stati organizzati i Simposi di S.Giovanni a Efeso e di S.Paolo a Tarso

cerimonia

Il primo Simposio di San Giovanni si tenne a Efeso nel 1990. Nel 1992 lo seguì il Simposio di San Paolo a Tarso. Da allora questi convegni di studio si sono susseguiti ogni anno con regolarità, riscuotendo sempre un grande successo tra gli esperti del settore.

Pellegrinaggi e viaggi culturali

pellegrinaggio

Custodire i luoghi “santi” e assistere i pellegrini che vengono a visitarli è lo scopo primo per il quale Padre Oriano Granella, Superiore Regolare dei Frati Cappuccini di Turchia, ha fondato l’associazione Eteria (4 ottobre 1985).

Per i pellegrinaggi in particolare, date le attuali norme Regionali e Statali (che impediscono ogni iniziativa senza il supporto di una agenzia di viaggi), si è provveduto all’acquisto di una Agenzia di Viaggi, che si chiama ETERIA VIAGGI S.r.l., la quale provvede a tutta l’organizzazione tecnica a norma delle vigenti leggi.

Detta Agenzia, di proprietà della Associazione Eteria, opera a FIDENZA (Parma).
Eteria Viaggi, Via G. Ferrarsi, 11 – 43036 Fidenza (PR)
Tel. 0524.527334  E-mail: rivista@eteria.it

Ricerche archeologiche ed opere di restauro

wallL’impegno che ci eravamo assunti per il 2010, era il restauro della Grotta di S.Paolo, riscoperta di recente ad Efeso.
Articolo e immagini sono consultabili sul nuovo sito internet: www.eteria.it
(a lato, immagine murale di San Paolo ritrovata recentemente in una chiesa rupestre di Efeso.)

Tesori Nascosti

tesorinascosti1

Tra gli innumerevoli ruderi di chiese rinvenuti in Turchia, molti dei quali descritti nel libro “Guida alla Turchia” vi è la Kizil Kilise (Chiesa Rossa), chiesa paleocristiana, risalente al V secolo, situata 2 Km oltre il villaggio di Sivrihisar, oltre un passo di 1600 mt. circa, in mezzo al verde della montagna. Conserva una struttura ancora integra.

Padre Oriano Granella vi si è imbattuto esplorando i territori circostanti della città di Nazianzo. Da allora sogna di poterla ristrutturare, anche se si trova al di fuori dei percorsi turistici ordinari. L’Associazione Eteria, attualmente impegnata su altri fronti, non dispone dei fondi necessari al suo recupero, tuttavia, confidando anche sul vostro aiuto, non crediamo che la ristrutturazione della Kizil Kilise rimarrà soltanto un sogno.

Per i tanti progetti avviati e quelli ancora da realizzare ti chiediamo di sostenerci aderendo all’Associazione Eteria. Compila il form con i tuoi dati e ti verrà inviato il bollettino per il versamento postale.

Iscrizione all’Associazione anno 2019 €40
Iscrizione come sostenitore dell’Associazione €80

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio