Pellegrinaggio in Turchia 19-28 Agosto 2019

PELLEGRINAGGIO NELLA TURCHIA DELL’EST:

Alle origini della storia biblica e di antichi popoli

Dal 19 al 28 agosto 2019

Accompagnatore: PADRE ORIANO GRANELLA

turchia

PROGRAMMA

1° giorno – lunedì 19 agosto 2019: BOLOGNA – ISTANBUL –  ANTIOCHIA

Partenza dall’Italia con volo di linea Turkish Airlines per Antiochia dopo uno scalo a Istanbul. Arrivo in serata, trasferimento e sistemazione in hotel.

2° giorno – martedì 20 agosto 2019: ANTIOCHIA – SANLIURFA (EDESSA) (Km 360)

Trattamento di pensione completa. Dopo la colazione mattino visita di Antiochia, città dove per la prima volta i discepoli furono chiamati “cristiani “. Visita al museo dell’Hatay, ricco di preziosi Mosaici, proseguimento alla Grotta di San Pietro, recentemente ristrutturata.  Pranzo e partenza per Sanliurfa (l’antica Edessa) dove si arriverà verso sera, giro panoramico.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno – mercoledì 21 agosto: SANLIURFA – HARRAN – NEMRUT –  SANLIURFA (Km 250 ca.)

Trattamento di pensione completa. Dopo la colazione breve visita di Sanliurfa, proseguimento per Harran città da dove Abramo parti…si ammireranno le case a forma di termitaio, la fortezza che include il tempio di Sin, e visita della città.  Quindi partenza per il Nemrut Dagi (2150 m.) per la visita al famoso Santuario-tomba di Antioco Kommagene al tramonto del sole.  Pranzo in corso di escursione. Rientro a Sanliurfa. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno – giovedì 22 agosto: SANLIURFA –  MARDIN –  DIYARBAKIR (Km 300)

Trattamento di pensione completa. S. Messa e dopo la colazione partenza per Mardin: visita alla città e al famoso Monastero siriaco di Derzafaran (a 7 Km) dell’VIII sec. Pranzo e trasferimento a Diyarbakir, l’antica Amida, situata sulla riva sinistra del fiume Tigri. Visita panoramica della città: l’Ulu Cami e la cittadella dalle sua possenti mura in basalto nero. Sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

5° giorno – venerdì 23 agosto: DIYARBAKIR –  ISOLA DI AKDAMAR – VAN (Km. 410)

Trattamento di pensione completa. Dopo la colazione, Partenza di buon mattino dopo una breve visita alle mura di Diyarbakir, passaggio sul fiume Tigri, proseguendo per Van, cittadina situata a ca. 1725 m di altezza, su uno splendido e ampio lago dalle acque salate. Escursione all’isola di Akdamar, con la sua splendida chiesa armena recentemente restaurata, lungo il tragitto. Pranzo in corso di escursione, arrivo a Van e sistemazione in hotel.  Cena e pernottamento.

6° giorno – sabato 24 agosto: VAN

Prima colazione in hotel. Visita ai siti Archeologici tra cui la cittadella e alla Fortezza di Van, e al Monastero delle Yedi Kilise (le sette Chiese) a ca. 20 km dalla città. Pranzo e tempo libero in riva al lago e in serata eventuale incontro con la famiglia Valentini: una famiglia italiana che da anni opera in zona, a sostegno di villaggi poveri.  Rientro in hotel per cena e perottamento.

7° giorno – domenica 25 agosto: VAN – DOGUBAYAZIT – ARARAT – KARS (Km. 363)

Trattamento di pensione completa.  Dopo la colazione, partenza di buon mattino per Dogubayazit per la visita al famoso palazzo Ishak Pascià. Pranzo in corso di escursione e proseguimento per l’altipiano (1.600 m.) da cui si può ammirare l’Ararat (5.137 m.), il monte dell’Arca di Noè (sperando di poterlo ammirare con il bel tempo).  Proseguimento per Kars. Cena e pernottamento.

8° giorno – lunedì 26 agosto: KARS –  ANI –  ERZERUN (Km 290)

Trattamento di pensione completa. Prima colazione in hotel. Visita alla città di Kars e proseguimento per la città-fantasma di Ani, antica capitale armena con varie chiese in rovina, al confine con l’attuale Armenia. Pranzo in corso di escursione e proseguimento per Erzerun, breve visita alla città e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

9° giorno – martedì 27 agosto: ERZERUN –  SUMELA – TRABZON (km 310)

Trattamento di pensione completa.  Dopo la colazione, partenza di buon mattino per la città di Trbzon sul Mar Nero. Sosta lungo il viaggio per la visita al famoso Monastero di Sumela. Pranzo in corso di escursione. Arrivo a Trabzon e visita alla città, con la chiesa di Santa Sofia e i suoi affreschi e la chiesa dei Cappuccini. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

10° giorno – mercoledì 28 agosto: TRABZON –  ITALIA

Trasferimento all’aeroporto di Trabzon e partenza con volo di linea Turkish airlines per l’Italia, facendo scalo a Istanbul.

Questo pellegrinaggio vuol essere una riflessione e un ritorno alla terra della origini cristiane. Infattila Turchia, dopo Gerusalemme, racchiude luoghi più importanti per la nostra fede: là hanno predicato gli Apostoli, san Paolo soprattutto, là passarono gli ultimi anni Maria Vergine e San Giovanni … è terra dei Concili e dei Padri della Chiesa, che hanno elaborato il nostro Credo … potremmo definirla la “terra santa della Chiesa”! Perciò nel programma, oltre alle visite, sono compresi momenti di preghiera e conferenze di approfondimento sulla fede cristiana, condotti da padre Oriano Granella, Presidente emerito della Associazione Eteria e autore di vari libri-guida sulla Turchia.

QUOTE NETTE INDIVIDUALI

Voli di linea Turkish Airlines
Hotel 4* Cappadocia / 3* Selçuk

pacchetto base in camera doppia______€ 1.290

supplemento singola_______€ 220

Quota iscrizione _________€ 40

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE

Passaggi aerei con voli di linea da BOLOGNA – Kg. 20 di bagaglio in franchigia – sistemazione in hotel 4* in camere doppie con servizi – trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo (salvo operativi aerei) – Visite, escursioni, ingressi (ove previsti) e tour, come da programma – Guida autorizzata parlante italiano per tutta la durata del tour in Turchia – assicurazione medico/ bagaglio fino ad Euro 5.000,00 – documentazione di viaggio e materiale di cortesia.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE

I trasferimenti da e per l’aeroporto in Italia – Bevande, mance (euro 45,00) ed extra in genere – Assicurazione integrativa annullamento pari al 6% della quota netta di partecipazione – Tutto quanto non espressamente indicato nel programma.

IL PELLEGRINAGGIO SI EFFETTUA AL RAGGIUNGIMENTO DI 20 PARTECIPANTI

DOCUMENTI

I cittadini italiani possono entrare in Turchia con la carta d’identità valida per l’espatrio e con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di fine viaggio o con il passaporto in corso di validità senza il pagamento di visto. La carta d’identità se rinnovata non è valida.

Organizzazione Tecnica Eteria Viaggi

Condizioni generali di contratto di vendita consultabili sul sito www.eteriaviaggi.it.

I pacchetti includono la polizza assicurativa di base 6001004427/P.

Il consumatore è tenuto a richiedere il dettaglio delle Condizioni Generali di contratto e delle Condizioni Assicurative, oppure a prenderne visione sul sito internet predetto.